C’era una volta un MIX!!!!

“Avrò preso tutto??!??…Grrrr!” Il check in all’aeroporto vuole sempre un momento di panico totale dove pare di aver lasciato tutto l’indispensabile a casa e sopraggiunge poi la consueta rassegnazione di chi pensa… “Noooo! Ma che p..(biiip!)..a,”. Come di consueto, questo accade perché i momenti che precedono la partenza, diciamo pure anche i giorni e il mese precedente, sono momenti di concitazione dove sentimenti, sensazioni, idee e paure si mischiano in un unico grande pentolone per poi rivelarsi nella sua esplosiva carica adrenalinica appena toccato il suolo d’arrivo.
Tuttavia ciò che precede questo momento è una serie di attente riflessioni su cui ciascun volontario si “arrovella” e che riguarda il lavoro e le attese che egli ha riversato in questa avventura. Gli incontri formativi pre-partenza, infatti, aiutano a rivelare ciò che ciascuno di noi ha in serbo per i mesi a seguire ma anche, e soprattutto, ci insegnano a contenere gli entusiasmi in vista di un più razionale e pesato programma di attività; con molta probabilità le idee cui vorremmo istintivamente dar forma si scontreranno con la reale possibilità di realizzarle. Il lavoro che precede la partenza è dunque un lavoro fatto di mediazione tra il “sub-conscio onnipotente” del volontario, non privo di una gioia da fanciullino, e la sua “perfida” ragione pronta a limitare le delusioni che gli slanci eccessivi possono causare….speriamo che il mix funzioni!

Sara Braga
Servizio Civile a Inhassoro (Mozambico) – dicembre 2009
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...